Nagelriemen terugduwen: zo doe je dat!

Spingere indietro le cuticole: ecco come fare!

Yoana Gaydova

Si consiglia di spingere indietro le cuticole settimanalmente. Questo non solo permette alle unghie di crescere correttamente, ma le fa sembrare più lunghe e curate. Ma come si fa a spingere indietro le cuticole? Ecco i migliori consigli e trucchi.

Perché si dovrebbero spingere indietro le cuticole?

La cuticola è quel pezzo trasparente di pelle sottile tra il dito e l'unghia. Le cuticole sono una barriera per batteri e funghi e hanno quindi una funzione importante. Tuttavia, possono ancora diventare brutti: diventare duri, seccarsi e persino spaccarsi. Le cuticole possono sanguinare e si può formare una ferita. Ma il più delle volte le cuticole si seccano, si attaccano al letto ungueale e quindi ostacolano la crescita dell'unghia. L'unghia può anche deformarsi leggermente.

Riportando regolarmente le cuticole, si può evitare che ciò accada. Inoltre, le cuticole rientrate fanno sembrare le unghie più lunghe. È importante però sapere come spingere indietro le cuticole. In effetti, questo fragile pezzo di pelle ha bisogno prima di tutto di qualche attenzione.

Come spingere indietro le cuticole

.

Lavorerete con un punto soggetto a batteri e infezioni, quindi prima di iniziare a spingere le cuticole all'indietro, è importante pulire completamente le unghie. Rimuovere tutto lo smalto con un solvente per unghie senza acetone. In questo modo si evita che piccoli residui di smalto scivolino sotto la pelle, causando un'infezione.

Poi, immergete le cuticole per qualche minuto in una bacinella di acqua calda e olio di cocco, che è lenitivo e ha la proprietà di essere battericida. L'acqua calda ammorbidisce le cuticole, dopodiché è possibile spingerle indietro più facilmente. È possibile spingere indietro le cuticole anche dopo un bagno caldo o una doccia delicata. L'uso di uno speciale olio per cuticole renderà la pelle ancora più morbida. Per esempio, la Penna ammorbidente per cuticole ha un effetto lenitivo grazie alle proprietà curative dell'avocado e dell'olio di mandorle. L'olio si applica molto facilmente sulle cuticole utilizzando lo stilo.

Appoggiare la mano e spingere indietro le cuticole con la penna o con lo Spingi-cuticole con attenzione. Non esercitare una pressione eccessiva per evitare crepe. Una volta terminate tutte le dita, pulire le cuticole con un batuffolo di cotone.

Cosa serve per spingere indietro le cuticole:

Quando iniziate a spingere indietro le cuticole, avete bisogno di diversi attributi:

  • Un solvente per unghie senza acetone per pulire le unghie, come il Caring Nail Polish Remover che, grazie al suo ingrediente lanolina, impedisce l'essiccazione e rende le unghie brillanti.
  • Con un gel peeling per cuticole, si eliminano le cuticole bloccate in un minuto. Il peeling rimuove la pelle in eccesso, lasciando libera la superficie dell'unghia.
  • Con un olio ammorbidente, come la Penna ammorbidente per cuticole, ammorbidirete e ammorbidirete le cuticole. L'olio di avocado e di mandorle rende le cuticole più elastiche e meno rigide.
  • Il Cuticle Remover ammorbidisce le particelle di pelle dura per rendere ancora più facile la ricostruzione delle unghie.
  • Lo spingi cuticole, o spingi buccale, è un bastoncino con un'estremità rotonda e angolata. Con questo smusso, spingere delicatamente la cuticola all'indietro.
  • Per mantenere le cuticole morbide e idratate, lubrificatele ogni giorno con una crema nutriente. La crema per cuticole previene lo strappo delle cuticole e le mantiene morbide ed elastiche.

  • Per le cuticole malconce, utilizzare Cuticle Night Repair. Questa penna miracolosa cura le ferite e ripara le cuticole secche, infiammate e dolorose.

Lascia un commento

Tieni presente che i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.